La copertina Doudou: perché è tanto importante per i bambini?

Da: Marina Nardone A In: Root Data : Commenta : 0 Like: 109

Sia per i neonati che per i bambini piccoli, soprattutto nel momento in cui iniziano a dormire da soli, nel letto, è molto importante avere con loro un qualcosa che li possa far sentire al sicuro e che ricordi loro la vicinanza della mamma. In questo modo si va ad infondere nel bambino maggior tranquillità e calma. Infatti il doudou appartiene proprio a quella categoria di giocattoli che i bambini preferiscono. Ma cos’è un doudou?

La copertina doudou

Si scrive doudou, ma la pronuncia è dudù. Fa parte di quella categoria di oggetti transizionali cioè quegli oggetti in cui il bambino riesce a vedere una figura di riferimento, ovviamente la mamma. Tale oggetto è utile soprattutto per far addormentare il bambino senza problemi. Tutti i doudou assorbono l’odore della mamma e in questo modo il bambino fa sonni tranquilli sentendo comunque la presenza della madre al proprio fianco.

Da cosa è composto

Il doudou in genere è composto da una testa di un animaletto e una sorta di fazzoletto morbido e tenero in stoffa di peluche. Sul neonato ha l’effetto di una copertina, ottima per essere impugnata e utile per tenere il piccolo sereno. Viene definito un oggetto transizionale proprio perché è in grado di aiutare i piccoli a distaccarsi in modo graduale dalla mamma. Il doudou quindi ha una funzione calmante, ma ovviamente deve andare a rispettare tutte le norme di sicurezza. Vale a dire che non deve contenere piccole parti che possono essere poi pericolose per il piccolo essendo facilmente ingeribili. Anche se può essere utilizzato per diversi anni nella vita di un bambino, è anche importante riuscire a capire quando e se è il momento giusto di togliere il giocattolo al bambino. In qualunque caso il distacco dal doudou deve essere comunque fatto in modo graduale senza che diventi un trauma per il bambino stesso.

I vari tipi di doudou esistenti

Sono diversi i tipi di doudou esistenti. Quello più diffuso è sicuramente quello a forma di copertina con la testa di animaletto di peluche attaccato al centro. Non c’è una vera e propria regola inerente alla scelta del doudou, ovviamente però è preferibile scegliere un giocattolo in base all’età del bambino e possibilmente di materiali naturali.

Il migliore doudou è sicuramente quello firmato Trudi, questo è lavabile in lavatrice e ha un costo di 15 euro circa. Poi c’è il Coniglietto Fazzoletto di Nature che ha un prezzo di 12 euro ed è facilmente reperibile su Amazon. E ancora Nattou propone al prezzo di 16 euro il Doudou Max il Cagnolino.

Insomma il prezzo dei doudou va dai 10 ai 20 euro. C’è l’imbarazzo della scelta. Cosa fondamentale è che vada a rispettare le norme di sicurezza proteggendo cosi l’incolumità dei bambini.

Commenti

Lascia il tuo commento