Peluche: come imbottirlo

Da: Marina Nardone A In: Root Data : Commenta : 0 Like: 388

Realizzare un peluche, che sia per i nostri figli, per un nipotino, o per un regalo speciale, non risulta essere affatto complesso. Si tratta di un'attività molto semplice, divertente e che non occupa un tempo immenso. Basta pensare che, prendendo tutte le precauzioni del caso, potreste realizzare un peluche anche con l'aiuto dei bambini. La parte più impegnativa di tutta la creazione è proprio l'imbottitura. Per fare in modo che il peluche acquisisca la giusta consistenza è necessario adottare delle manovre specifiche. Ecco di seguito alcuni consigli

    ●Cosa occorre

Innanzitutto, per realizzare un peluche, è necessario avere tutto l'occorrente, ovvero le forbici, l'ovatta, l'ago, il filo e il feltro.

    ●Come procedere nella realizzazione di un peluche

Come prima cosa bisogna ideare la forma che si desidera per il proprio peluche, ad esempio una tartaruga, un cagnolino, un orsetto e altre ancora. Sono diversi i metodi che si possono utilizzare per la realizzazione, la più semplice è quella di ritagliare due sagome di feltro della stessa dimensione. È anche possibile scegliere due colori diversi, uno per la parte anteriore e uno per la parte posteriore. Inoltre è anche possibile utilizzare delle decorazioni, come ad esempio fiocchi e bottoni, in modo da dare l'effetto dei vestiti. Dopo questo passaggio, si andranno a sovrapporre le due sagome e procedere con la cucitura. La cosa importante è ricordare di lasciare degli spazi vuoti per poter inserire poi l'ovatta.

Per imbottire il peluche è anche possibile utilizzare delle vecchie stoffe, ma in questo caso sarà molto più difficile eseguire le manovre per modellarlo. È più opportuno utilizzare l'ovatta anche perché è molto più facile da inserire all'interno delle due sagome precedentemente realizzate. Questa andrà inserita piano piano, facendo attenzione a non scucire il tutto. Per raggiungere con l'imbottitura i punti più difficili ci si andrà ad aiutare con un qualcosa di appuntito, come un pennarello o una matita. Una volta che tutto il peluche è stato riempito si procede con la cucitura completa.

Nota bene: non bisogna esagerare con l'imbottitura, altrimenti il peluche potrebbe acquisire un aspetto un po' ambiguo.

Commenti

Lascia il tuo commento